Difficoltà nel Reperimento Autisti e D.L. 127/2021

Pubblicato il 11 Ottobre 2021

Come è stato ormai reso noto anche dai media e dai telegiornali, il Settore dell’Autotrasporto sta vivendo un momento difficile perché afflitto da diverse problematiche di mercato, riferite sia alla difficoltà di reperire personale camionistico in possesso di patenti di guida di mezzi pesanti, sia a causa del recente D.L. 127/2021  che impone l’obbligo di possesso del c.d. green pass per tutti coloro i quali accedono presso strutture private per lo svolgimento di attività lavorativa.

In ottemperanza alla sopra citata normativa, Arco Spedizioni S.p.A. si è immediatamente attivata al fine di predisporre i controlli necessari per i propri dipendenti, sollecitando anche la stessa attenzione nei confronti di tutti i propri fornitori destinati allo svolgimento delle attività di ritiro e consegna.

Come sempre la nostra Azienda ha fatto e farà in modo che le richieste dei nostri Clienti vengano soddisfatte, ma ci troviamo tutti di fronte ad una condizione di “eccezionalità” mai vissuta prima dal punto di vista sanitario e legislativo, soprattutto perché il Decreto emanato così come istituito tocca la libertà personale nei confronti della quale non è possibile agire.

In considerazione di quanto sopra e confortati dai nostri legali e consulenti, ricordiamo che l’obbligo di controllo è in capo ai datori di lavoro e che non riguarda attività di servizi così come esplicitamente previsto sul sito del Governo (https://www.governo.it/it/articolo/domande-frequenti-sulle-misure-adottate-dal-governo/15638#zone)

“I clienti che ricevono in casa un idraulico, un elettricista o un altro tecnico dovranno controllare il green pass? No, in quanto non sono datori di lavoro ma stanno acquistando servizi. Resta fermo che è loro facoltà chiedere l’esibizione del green pass.”

I nostri clienti infatti non assumono la qualifica di “datori di lavoro” nei confronti degli autisti e, acquistano un servizio, l’obbligo di cui al D.L. 127/2021 non è su di loro gravante.

La nostra attenzione sarà tesa al mantenimento dei nostri standard di servizio ma, ovviamente, potrebbero modificarsi in funzione dell’eccezionalità come già citato; a questo proposito La informiamo che faremo seguito prossimamente con altra comunicazione più specifica, in relazione ai problemi sia di ritiro che di consegna qualora se ne dovessero presentare.


Tags:

Questo sito utilizza i cookie, proseguendo la navigazione sul nostro sito, dichiari di accettare e acconsentire l'utilizzo dei cookie in conformità con la nostra privacy policy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi